I servizi nella "Fase due" dell'emergenza Coronavirus

In questa pagina indicheremo e, nel caso, prontamente aggiorneremo le modalità di erogazione dei servizi della Biblioteca di Area Agraria durante la Fase due dell'emergenza Coronavirus.

1. Prestito e restituzione (riattivazione dal 18 maggio)

Il servizio di prestito è disponibile da lunedì 18 maggio.

Chi può accedere al servizio: tutti gli utenti afferenti al nostro Ateneo (docenti, ricercatori, borsisti, dottorandi, studenti, personale TA).

Quando: dal 13 luglio il servizio viene erogato tutti i giorni dalle 9.00 alle 14.00.

Come richiedere il prestito (qualsiasi richiesta non conforme alle indicazioni non verrà presa in considerazione):

1. Individua nel Catalogo di Ateneo SHARE Federico II il libro (o i libri, ma al massimo possono essere due) di tuo interesse. Verifica che sia "Disponibile in Area Agraria" e che sia una "Copia prestabile".

2. Contatta la biblioteca esclusivamente in una delle due modalità indicate nel box a destra.

In entrambi i casi devi indicare in modo chiaro:
- le tue generalità (cognome, nome, matricola, recapito telefonico) e l'afferenza al nostro Ateneo;
- le notizie bibliografiche essenziali dei documenti desiderati desunte dal Catalogo: Titolo, Autore, Numero di edizione (o anno) e Collocazione del libro (o dei due libri).

3. Effettuate le verifiche del caso, invieremo una email di riscontro con cui autorizzeremo l'utente al servizio, fissando data e orario per la consegna in sede dei volumi richiesti. Nella mail saranno ulteriormente spiegati in modo dettagliato tutti i comportamenti cui attenersi per la gestione del servizio in piena sicurezza.

Possono essere richiesti in prestito non più di due documenti per volta.

La durata del prestito è di 15 giorni.

Come contattarci in questo periodo di chiusura

Per qualsiasi richiesta di informazione e supporto sei invitato a contattarci in via prioritaria usando Microsoft Teams (dal lunedì al venerdi, dalle 9.30 alle 13.30):

1) Vai alla pagina: http://www.csi.unina.it/office365
2) Usar il link per connettersi al portale Office 365
3) Autenticati con le tue credenziali di posta elettronica di unina
4) Clicca sull'icona di Teams.
5) Connettiti a Chiedi alla Biblioteca di Area Agraria (clicca su "Unisciti al TEAM)

Microsoft Teams si può usare regolarmente anche da dispositivi mobili


In alternativa puoi scriverci all'indirizzo mail della biblioteca, usando la tua mail istituzionale

Sono esclusi dal prestito esterno tutti i documenti che già di norma rientrano nella categoria dei "consultablli": enciclopedie, dizionari, glossari, periodici, libri frequentemente consultati, rapporti, libri deteriorati e i documenti che si riterrà opportuno escludere. Tuttavia, data la situazione di emergenza, valuteremo di volta in volta la possibilità di ammettere al prestito anche documenti normalmente limitati alla sola consultazione interna.

Altre indicazioni utili per la gestione del servizio in piena sicurezza

Sarà cura della biblioteca organizzare un calendario con orari differenziati per gli utenti che dovranno accedere alla Reggia per prendere in prestito e/o restituire dei libri in modo da evitare  qualsiasi tipo di affollamento o coda: ogni utente dovrà accedere alla struttura solo all'interno della finestra oraria che gli verrà comunicata.

La mail di riscontro della biblioteca dovrà essere esibita all’ingresso dell'edificio per il controllo e varrà come lasciapassare.

Chiunque acceda al Dipartimento e poi alla Biblioteca ha l'obbligo di

  • presentarsi munito di mascherina;
  • esibire la stampa della mail con la quale è stato fissato l'appuntamento per il servizio bibliotecario in sede;
  • sottoporsi all'eventuale controllo della temperatura (in caso di temperatura superiore ai 37,5° non sarà consentito l'ingresso nell'edificio).

Chi deve prendere libri in prestito dovrà essere munito di una sua penna per firmare il modulo di prestito già prediposto dalla biblioteca. Per tutto il periodo dell'emergenza la biblioteca NON chiederà e non tratterrà la Tessera.

Le maggiori istituzioni sanitarie nazionali e internazionali ed i maggiori Istituti culturali di riferimento per archivi e biblioteche hanno elaborato delle Linee guida o Raccomandazioni (vedi box a fianco) per la messa in sicurezza di utenti, personale, spazi e materiali. In base a queste indicazioni tutti i materiali restituiti dagli utenti dovranno osservare un periodo di quarantena. La Biblioteca di Area Agraria segue le indicazioni della Ripartizione Sicurezza del nostro Ateneo e metterà ogni libro restituito in una quarantena di 4 giorni. Il libro tornerà disponibile per il prestito solo alla fine della sua quarantena.

La biblioteca non potrà verificare al momento della restituzione se l'utente abbia apportato manomissioni gravi al libro ricevuto in prestito; pertanto, solo allo scadere della quarantena, verificheremo lo stato della restituzione e potremo erogare eventuali sanzioni.

Restituzione.

Valgono le medesime norme sopra indicate. Se devi restituire dei volumi in prestito sarai contattato per concordare, ove possibile, data e ora di restituzione.


Visualizza e scarica l'infografica per la riattivazione del prestito (PDF, 302 Kb).

Elenco di alcune Linee guida - Raccomandazioni per la riapertura di musei, biblioteche e archivi e la messa in sicurezza di utenti-visitatori, personale, spazi e materiali

2.Document Delivery (riattivazione dal 18 maggio)

Se hai bisogno di un articolo presente in un periodico (oppure di un capitolo di libro) non posseduto dalla nostra biblioteca, puoi chiedere il servizio di Document delivery (fornitura di documenti).

Per le modalità di richiesta e per il ritiro in sede vale quanto detto sopra per il prestito.

Puoi individuare le riviste (e le relative annate) possedute dalla nostra Biblioteca a questo indirizzo.

Il servizio di document delivery è riservato agli utenti afferenti al Dipartimento di Agraria.

3. Consultazione in sede (riattivazione dal 17 giugno)

La consultazione in sede - solo su appuntamento - è riservata a coloro che hanno richiesto opere escluse dal prestito e non hanno potuto ottenere i volumi desiderati.

Il numero delle postazioni per lo studio individuale in sala lettura è contingentato: in linea con le disposizioni che regolano il numero massimo di occupanti nella struttura e le misure di tutela della salute, il servizio è fruibile giornalmente per un numero massimo di 25 utenti.

Nella Sala di lettura è vietato introdurre oggetti di qualsiasi tipo, ad eccezione di pc portatili e quaderni per appunti.

Chi può accedere al servizio: solo gli utenti afferenti al Dipartimento di Agraria (docenti, ricercatori, borsisti, dottorandi, studenti, personale TA).

Quando: dal 13 luglio il servizio viene erogato tutti i giorni dalle 9.00 alle 14.00; sono previste due fasce orarie per l'accesso: 9:00-11:30 e 11:30-14:00.

Quanti libri posso chiedere in consultazione: massimo due volumi.

Come richiedere il servizio: valgono le stesse disposizioni date per il prestito (vedi sopra: qualsiasi richiesta non conforme alle indicazioni non verrà presa in considerazione).

Non è possibile usufruire di pc dedicati all'utenza per la consultazione in sede di banche dati o risorse elettroniche a pagamento.

Non è possibile accedere alle fotocopiatrici del servizio Ricoh MyPrint presenti nella Sala di lettura.

In conformità alle disposizioni emanate a tutela della salute delle persone che frequentano la biblioteca, è fatto obbligo agli utenti di:

  • occupare esclusivamente la postazione di lettura assegnata;
  • rivolgersi agli operatori per qualunque ulteriore richiesta o necessità;
  • lasciare sul tavolo i materiali consultati;
  • seguire i percorsi di accesso e uscita appositamente segnalati;
  • indossare mascherine;
  • osservare le misure di distanziamento interpersonale.

4. Lettura in sede (non attivato)

Non è consentito l'accesso alla Sala di lettura per motivi di studio personale.

5. ILL - Prestito interbibliotecario (non attivato)

È sospeso il prestito interbibliotecario.

6 Reference e altri servizi a distanza

Rimangono attivi i servizi erogati a distanza. Se sei un utente afferente al Dipartimento di Agraria dell'ateneo fridericiano puoi contattare lo staff della biblioteca (vedi box in alto Come contattarci in questo periodo di chiusura) per farti aiutare nelle tue ricerche o anche solo se hai difficoltà ad accedere alle risorse elettroniche a pagamento (vedi Abbonamenti sottoscritti dal nostro Ateneo).